Febbraio: Giochiamo?

Finalmente è arrivato Febbraio e con lui sono arrivati i giorni dei coriandoli, delle stelle filanti e delle Zeppole!!!

Ma quanto è bello questo mese? Anche a te riempie il cuore di gioia e di entusiasmo?

Io Amo febbraio ed evidentemente l’universo lo sa perchè per questo mese le carte di ispirazione di Ilaria Ruggeri hanno scelto un argomento veramente perfetto!

Eh si stiamo parlando del GIOCO!!!

Quando parliamo di “Gioco” se si tratta di adulti, prendiamo totalmente le distanze dal concetto di “serietà”, un adulto “giocherellone o scherzoso” spesso viene etichettato come “poco serio” o poco appropriato ma la letteratura scientifica ci dimostra invece che quando il gioco è riferito ai bambini è un qualcosa di estremamente serio ed importante.

Ogni bambino gioca naturalmente perchè prova una sensazione di benessere ed inoltre sviluppa tutta una serie di abilità cognitive che attraverso il gioco gli permettono di vedere il legame tra causa ed effetto, inizia a comprendere come funzionano le cose, ciò che si può e non si può fare con determinati oggetti ed in determinate circostanze. Si rende conto dell‘esistenza di leggi del caso e della probabilità e delle regole di comportamento che vanno rispettate.
Grazie al gioco i bambini imparano ad avere fiducia nelle proprie capacità ed iniziano a scoprire e ad acquisire consapevolezza del proprio mondo interiore e di quello esteriore.

Le attività ludiche a cui i bambini si dedicano si modificano via via, di pari passo con lo sviluppo intellettivo e psicologico ma rimangono comunque un aspetto fondamentale della vita di ogni individuo.

Nel linguaggio corrente la parola “gioco” indica quell’attività più o meno reale che procura un piacere di tipo particolare e aiuta a sviluppare le proprie potenzialità intellettive, affettive e relazionali.

E negli adulti? Ora ti faccio una domanda, quando è stata l’ultima volta che hai giocato? Non intendo il giochino che hai fatto ieri sera sull’App del tuo cellulare, intendo l’ultima volta che hai partecipato ad un gioco con persone reali in carne ed ossa!

Se è passato così tanto tempo che non te ne ricordi nemmeno più ti invito a prendere in mano il telefono, non per scaricare l’ultimo giochino in moda al momento ma per contattare i tuoi amici ed invitarli al bowling o per una partita a risiko.

Febbraio sarà un mese dedicato al gioco e anche a lezione affronteremo l’argomento lavorando sulla nostra capacità di creare e di tornare bambini.

Sapevi che nello Yoga della Risata, il Gioco è uno dei 4 pilastri fondamentali insieme al Canto, al Ballo e alla Risata?

Se non sai dove poter giocare ti invito a partecipare ad una sessione di Yoga della Risata per riconnetterti con il tuo bambino interiore e risvegliare la tua creatività!

Vuoi sapere dove?

Tutti i venerdì dalle 17.30 in Via Carbonia 14 a Cagliari!

Andiamo a giocareee!!!

con Amore
AMA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: