E’ sul cuore il calore di un abbraccio!

Ogni volta è quasi impossibile descrivere la sensazione che mi porto a casa quando rientro dopo una serata di Abbracci Gratis.
Ho scritto già qualche tempo fa un post in merito, ma non riesco a fermare lo scorrere delle parole per descrivere le emozioni che mi accompagnano.
Il gruppo di “abbracciatori” ufficiali sta crescendo ed ogni volta è sempre più emozionante per me!
Volevo ringraziare loro:
Aldo, Sara, Anna Maria, Barbara, Sara, Sandra, Cristina e Tommy per esserci stati, con i vostri meravigliosi cartelli e l’immancabile entusiasmo!
Volevo ringraziare mia mamma, sempre presente ed instancabile abbracciatrice!
Ma sopratutto, volevo ringraziare chi oggi ha scelto di fidarsi, chi ha scelto di provarci, chi ha scelto di ascoltare il cuore, lasciare a casa i pregiudizi, le paure, le convinzioni limitanti e si è lasciato abbracciare.
La domanda che mi rivolgono più spesso è “Perchè lo fai?“, ogni volta rifletto sulla risposta, effettivamente potrei raccontare il motivo del perchè è nato il movimento, o del messaggio che si cerca di trasmettere, ma la verità è che io lo faccio perchè ho bisogno di Amore. Ho bisogno di esprimere quello che ho dentro, ho bisogno di dare Amore per potermi sentire veramente me stessa, ho bisogno di vedere che con uno sguardo, un sorriso, un abbraccio e una bella risata son riuscita a cambiare la giornata di qualcuno. Ho bisogno di abbracciare perchè ho bisogno di sentirmi abbracciata!
Adoro sentire le risate di quei perfetti sconosciuti che si lasciano sorprendere da un gesto così semplice.
Adoro vedere lo sguardo di quei ragazzi adolescenti che si nascondono dietro la maschera di “fighetto” ma che davanti ad un abbraccio si sciolgono.
Adoro guardare gli sguardi commossi di chi si abbandona nell’abbraccio e si sintonizza con il mio respiro.
Adoro quei grazie che esplodono nel mio cuore ogni volta.
Adoro conoscere le storie di chi coglie l’occasione per sentirsi un po’ meno solo.
Ecco, questa è la mia risposta alla domanda sul “perchè lo fai” ma so che se dicessi questo a chiunque incroci le mie braccia rischierei di essere troppo lunga e mi limito quindi ad un “perchè non farlo?”
Ogni volta è un’esperienza diversa, ogni volta è una sfida diversa, ogni volta è un’emozione diversa.
Unica, irripetibile, inimmaginabile.
Ogni volta torno a casa un po’ più piena ed un po’ più vuota allo stesso tempo, ogni volta sempre più orgogliosa e più decisa a continuare a camminare su questa strada.
L’Abbraccio è fiducia, l’abbraccio è intimità, l’abbraccio è accogliere l’altro senza pregiudizi.
Un abbraccio vuol dire “Tu non sei una minaccia. Non ho paura di starti così vicino. Posso rilassarmi, sentirmi a casa. Sono protetto, e qualcuno mi comprende”. La tradizione dice che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero, guadagniamo un giorno di vita.
(Paulo Coelho)
 
 
Ecco, questo è quello che provo io ogni volta che torno a casa dopo una serata di abbracci.
Grazie a chi lo ha condiviso con me.
A.M.A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: